Dragonflight, possibile time-skip in vista?

Continuano ad arrivare dall’Alpha di Dragonflight della storia della nuova espansione. Dopo aver visto il ritorno di un personaggio dal passato e la reazione di Turalyon alla presenza dei Draghi a Stormwind, oggi restiamo ancora sull’Alleanza, in particolare su un dialogo tra Genn Greymane e il Maestro delle Spie Mathias Shaw, che darebbe un indizio sulla possibilità di un time-skip in questa 10.0. Prima di vedere questo dialogo però, precisiamo che lo stesso era presente in una build dell’alpha precendente all’attuale e che in quella corrente è stato rimosso. Allo stato attuale quindi, non possiamo dire con certezza se questo dialogo sarà presente nella “versione definitiva” di Dragonflight. Quelli che seguono vanno presi per POSSIBILI SPOILER.

Iniziamo introducendo brevemente il dialogo, che avrà al centro della discussione Anduin. Come ricorderete, alla fine di Shadowlands, il Re di Stormwind ha preso un’inaspettata decisione, ed all’inizio di questa nuova espansione, sembra non esserci ancora traccia di lui. Tuttavia, il punto di particolare interesse, è un altro. Leggiamo insieme il dialogo:

Shaw: “Re Greyamne, ho pensato dovessi saperlo. Wrathion ha chiesto se abbiamo ricevuto qualche notizia da…”

Genn: “Anduin? Mi ha fatto la stessa domanda. Anche se la loro amicizia ha avuto qualche attimo di tensione, so che il Re considera Wrathion un alleato.

Shaw: Sono passati diversi anni da quando gli eroi di Azeroth sono tornati dai Regni della Morte. Durante quel periodo, ho seguito innumerevoli piste. Rapporti che il Re era stato avvistato qua o là. Nessuno di questi si è dimostrato vero.”

Genn: “Non credo che troveremo Anduin finché lui non vorrà essere trovato. Potrebbe volerci del tempo.”

Shaw: “Turalyon è popolare tra i nobili ed è un leader naturale per i nostri soldati. Ma al popolo di Stormwind manca il loro Re.”

Genn: “La cosa migliore che ognuno di noi può fare è dare ad Anduin il tempo di cui ha bisogno. Ed essere qui quando tornerà a casa.”

Come avrete visto, la battuta più interessante di questo dialogo è quella in cui Mathias Shaw afferma il passaggio di “diversi anni” dal ritorno dalle Shadowlands. Ovviamente non possiamo sapere di quanti anni si parla precisamente, ma in caso non ci aspettiamo certamente un salto molto ampio. Interessante anche lo spunto sul fatto che nonostante Turalyon sia molto apprezzato dai nobili di Stormwind e dall’esercito, il popolino senta comunque la mancanza del proprio Re.

Ovviamente, continueremo a monitorare le novità che arrivano dall’Alpha, anche in attesa delle news dal lato Orda (alla faccia della vacanza…)