Dragonflight, il ritorno dei Draghi preoccupa Turalyon: ecco le sue reazioni e quelle delle guardie di Stormwind

L’ingresso dei Dracthyr nell’Alleanza provocherà disagi e comportamenti razzisti da parte di alcuni soldati, mentre il Lord Comandante mobiliterà l’SI:7 per monitorare l’attività dei nuovi arrivati. Un preludio al paventato declino xenofobo del leggendario Paladino?

Nei server Alpha di Dragonflight è già disponibile parte della questline introduttiva per l’Alleanza. L’arrivo dei Dracthyr a Stormwind sembra provocare parecchi disagi sia ai cittadini che alle guardie, per non parlare della reazione del Lord Comandante Turalyon. Il leggendario Paladino, lo ricordiamo, è ora la carica più alta dell’Alleanza essendo andato in esilio Re Anduin, dopo gli eventi di Shadowlands. Attenzione, come sempre, agli spoiler!

Durante la questline introduttiva, si dovrà volare nella città per reclutare membri interessati a unirsi alla Dragonscale Expedition, la missione unificata di Alleanza e Orda verso le Dragon Isles. I cittadini e le guardie di Stormwind saranno molto chiari su cosa pensano dei draghi:

“Preferisco cacciare draghi, non farmeli amici.
“Queste cose distruggeranno la città!”
“L’unico drago buono è un drago morto!”.

Inoltre, durante la questline introduttiva dei Dracthyr, le risposte della gente di Stormwind saranno ancora più aggressive:

“Torna a casa tua. Lurida bestia”.
“Posso sentire l’odore di quelle cose da qui. Disgustoso”
“Loro non sono di qui. Adorerei trasformare quelle corna in un piccolo, bel trofeo”.

A difesa dei cittadini di Stormwind, c’è da dire che la città non ha mai avuto un buon rapporto con i draghi. Gli intrighi di Onyxia, che nella sua forma umana come Lady Prestor ha tentato di prendere il controllo della città; la distruzione portata da Deathwing, che ha richiesto anni di lavori per essere sistemata; gli Orchi che, durante la Seconda Guerra, hanno devastato e ucciso molti Umani utilizzando i Draghi Rossi messi sotto schiavitù. Tutte queste cose non hanno certo creato una buona reputazione nei confronti della razza draconica.

La reazione di Turalyon

A conferma della scarsa fiducia che gli Umani nutrono verso i Draghi, c’è l’interessante reazione di Turalyon che citavamo all’inizio dell’articolo. Parlando con il Maestro delle Spie Mathias Shaw, l’Alto Esarca spiega molto chiaramente come la pensa:

Turalyon: Maestro delle Spie Shaw, sembra che i draghi siano ancora una volta in mezzo a noi.
Shaw: Si, Lord Comandante. Non si vedeva un tale livello d’attività draconica dai tempi del Cataclisma.
Turalyon: Ho letto i rapporti dell’SI:7 sul drago nero Onyxia. Come si è infiltrata a Stormwind nelle sembianze di una nobile e ha portato divisioni e caos.
Shaw: Certo. Ha complottato un elaborato piano per prendere il controllo del trono.
Turalyon: Le intenzioni della Regina dei Draghi Alexstrasza sembrano onorevoli. Ma possiamo essere certi che questo sia vero per tutta la razza draconica?
Shaw: Sarebbe… saggio essere cauti. Ordinerò pattuglie di sicurezza extra.
Turalyon: Abbiamo bisogno di più che spie e guardie sulle mura cittadine. Mettiamo in campo l’abilità dei nostri maghi. Voglio un metodo a prova di inganno per vedere oltre i travestimenti che indossano i draghi. Abbiamo messo troppo impegno nel ricostruire la forza dell’Alleanza per vederla distrutta. Sono stato chiaro, Maestro delle Spie?

Sembra chiaro che, a causa delle sue esperienze in guerra e con le informazioni di cui è venuto in possesso, Turalyon non intenda fidarsi completamente dei nuovi alleati. Questi atteggiamenti faranno di certo la felicità di chi non vedeva l’ora che l’Alleanza mostrasse alcuni dei suoi lati più oscuri e che anche il nuovo Lord Comandante si dimostrasse un razzista sanguinario con tendenze xenofobe. Di certo, da parte di chi scrive non c’è questo sentimento, che spesso sembra più una sorta di maldestro tentativo di accontentare tutti, di fare “uno per ciascuno” come si fa con i bambini capricciosi. Ma ci sarà tempo e modo per parlare anche di questo.

Intanto, cosa ne pensate voi Avventuriere e Avventurieri? Fatecelo sapere sui nostri canali. Vi ricordiamo che per tutte le news relative all’Alpha di Dragonflight e non solo potete seguire i nostri amici di Dailyquest!