Guerrieri

I Guerrieri sono i combattenti impavidi per antonomasia sul campo di battaglia e la loro pura abilità marziale ispira coraggio negli alleati e disperazione nei nemici. Esperti in tutti i tipi di armi da mischia e dotati di incredibile forza fisica e abilità, i Guerrieri sono perfettamente adatti a servire come combattenti in prima linea e comandanti sul campo di battaglia

Storicamente, finché le guerre hanno devastato le terre Azeroth, ci sono sempre stati uomini e donne che hanno combattuto queste battaglie. I Guerrieri non sono dei semplici spadaccini, ma abili combattenti, che combinano la forza del braccio, la conoscenza delle armi e la pura strategia da campo di battaglia. Essi sono la classe di combattimento più versatile e completano le loro abilità sul campo di battaglia con la capacità di radunare i loro alleati e spronarli alla vittoria. I guerrieri si lanciano nel cuore della battaglia, prendono diverse vite e vivono per raccontare la storia delle loro gesta. Tutte le razze combattono e tutte le razze vantano molti guerrieri nei loro ranghi. Quest’ultimi sono comuni tra Nani, Forsaken, Umani e Orchi, ma lo sono meno tra le altre razze. Maestri di spade, lance e armi di ogni tipo, i guerrieri condividono un modo di vivere comune su Azeroth. Usando le loro abilità per affrontare il dolore e causare spargimenti di sangue, questi valorosi soldati sono spesso avversari mortali.

Tra le razze dell’Alleanza, speciale menzione meritano i Guerrieri Nani di Ironforge, con una grande tradizione alle spalle. Tutti i Re Sotto la Montagna sono stati infatti grandi guerrieri, capaci anche di combinare la forza fisica a qualche energia mistica.

Tra l’Orda invece sono da ricordare i Maestri di Spade, un’antico ordine guerriero che esisteva nella società degli Orchi già molto prima della corruzione di quest’ultimi per mano della Legione Infuocata, quando il clan Lama Infuocata viveva ancora ad Hallvalor, nella regione di Nagrand.

Illustrazione in evidenza di Todor Hristov