L’arma del Carceriere e di Sylvanas

ATTENZIONE! Questo post contiene SPOILER sulla nuova espansione

Pochi minuti fa è stata dataminata una nuova cutscene riguardante “Shadowlands”!
Questa volta, i protagonisti del filmato in game sono il Carceriere e Sylvanas, che si ritrovano a parlare della loro “nuova” arma nella Torre dei Dannati di Torgast! I due sono ascoltati dal giocatore, nascosto nelle vicinanze… Ma qual è questa arma? Scopriamolo dalle parole del Carceriere e della Regina Banshee…

Carceriere: “Quello che conta è che adesso siamo in possesso dello strumento necessario. Dobbiamo iniziare la sua preparazione.”

Sylvanas: “Lascialo a me. Hai visto di cosa è capace, quando crede nella causa. Un approccio paziente può portare a… risultati migliori.”

Carceriere: “Molto bene. Abbiamo la nostra arma. Adesso dobbiamo affinarla.”

E’ chiaro che i due protagonisti della cutscene stanno parlando di Anduin. Non abbiamo la certezza, ma possiamo presupporre che questo dialogo avvenga prima rispetto a quello che avrà la stessa Sylvanas con Anduin di cui abbiamo parlato qualche giorno fa.

Un altro aspetto che sembra essere sempre più confermato è inoltre l’intenzione del Carceriere (e di Sylvanas) di usare Anduin come un’arma. La domanda ovviamente è: a quale fine?

Sappiamo che Anduin ha una fortissima connessione con la Luce… possibile che l’Alto Re dell’Alleanza sia, nei piani del Carceriere, la chiave per arrivare al misterioso Sepolcro? E se non fosse così, quale potrebbero essere le sue intenzioni con Anduin?

Dialogo Sylvanas – Carceriere