Icona del Tormento

L’Icona del Tormento è lo stemma razziale dei Forsaken, e rappresenta la grande sofferenza patita dalla gente di Lordaeron (adesso non-morti), causata dalla terribile Piaga della Non-Morte che devastò il regno.

Il primo dettaglio che salta subito all’occhio è certamente la maschera di porcellana frantumata versante lacrime viola. Essa simboleggia il dolore del capo dei Forsaken, nonchè ultimo Warchief dell’Orda, Sylvanas Windrunner che vide distrutta la sua terra natale di Quel’Thalas, proprio ad opera del Flagello, distruzione alla quale fu addirittura costretta a prendere attivamente parte. Le tre frecce simboleggiano invece le allora armi preferite dai Ranger, con le quali i difensori cercarono invano di respingere l’assedio. Fallimento che viene evidenziato nella freccia spezzata. Ma esiste anche un’altra chiave di lettura per quest’ultimo punto. Le tre frecce infatti possono anche simboleggiare le tre sorelle Windrunner con quella spezzata proprio a rappresentare la morte di Sylvanas.

Tutto ciò viene rappresentato sopra uno scudo dalla forma di un corvo, simbolo appunto della Morte, a cui furono destinati i Forsaken da vivi.

Illustrazione in evidenza ufficiale Blizzard